Percorso

Manifestazioni

IMG 20220407 WA0010Manifestazione “Otello, l’ultimo bacio”, il dramma della gelosia. Oggi 7 aprile 2022 Cinema Garden di Rende. Presenti rappresentanti Polizia di Cosenza , Commissario Squadra Mobile, Dott.ssa Tiziana Scarpelli. L’iniziativa è stata coordinata dalla professoressa di Italiano e Latino  Emanuela Ominelli.

IMG 20220407 WA0005 IMG 20220407 WA0006
IMG 20220407 WA0007 IMG 20220407 WA0008
IMG 20220407 WA0009 IMG 20220407 WA0004

 

 

 

Incontro con l'autrice e il protagonista del libro "La Ribellione di Michele Albanese". Il 18 marzo alle ore 10,00 gli studenti del Liceo Scorza e dell'IIs "Lucrezia Della Valle", incontreranno e intervisteranno l'autrice Gabriella D'Atri e il protagonista Michele Albanese del libro "La Ribellione di Michele Albanese". L'incontro è propedeutico alla partecipazione alla giornata del 21 marzo con l'Associazione "Libera" per la Lotta contro le mafie.

Torneo di Carnevale prima classificata 4G e seconda classificata 5G

Torneo di Carnevale foto 0

Torneo di Carnevale foto 2

Torneo di Carnevale foto 1

Svolte le Olimpiadi di Italiano categoria Junior e Senior al Liceo Scientifico Scorza il 24 e 25 Febbraio 2022

Allegati:
Scarica questo file (Junior.jpg)Junior.jpg[ ]339 kB
Scarica questo file (Senior.jpg)Senior.jpg[ ]219 kB

Cerimonia di consegna degli attestati del Pon di 100 ore di inglese " English in action" e consegna certificazione Cambridge B2

Foto al link

libera2020 FILEminimizer

Oggi 21 marzo 2020, ricorre la Giornata della Memoria e dell'Impegno in ricordo delle vittime innocenti delle mafie, promossa da “Libera”. La manifestazione giunta alla sua XXV edizione si sarebbe dovuta svolgere a Palermo e il Liceo “G. B. Scorza”, associato a Libera, aveva dato la propria adesione, come accade ormai da tanti anni. A causa dello stato di emergenza che sta vivendo il nostro Paese per la diffusione del Coronavirus, la celebrazione della Giornata è stata rinviata ad ottobre. Tuttavia, la memoria e l’impegno non si fermano e oggi il Liceo Scorza partecipa alla campagna di sensibilizzazione “Un nome, un fiore”, per ricordare il nome di una vittima innocente. Il “nostro fiore per ricordare” è stato offerto a Mario Dodaro, imprenditore cosentino, ucciso a Castrolibero, il 18 dicembre 1982, per essersi opposto al racket. Il nostro abbraccio e la nostra vicinanza si estende a tutti i familiari di coloro che sono stati uccisi dalla mafia, dalla ‘ndrangheta, dalla camorra. Oggi, primo giorno di primavera, costretti a stare a casa per fronteggiare una terribile epidemia, ribadiamo la nostra idea di responsabilità, di legalità e di cultura del bene collettivo.

Pagina 1 di 5

registro-online

albo pretorio

amministrazione trasparente

PON 14 20

materiali didattici

logo-scuola-green

no-violenza

laboratorioRaggiCosmici

logo-pensiero-computazionale

logo-classe-capovolta

ufficio stampa

sicurezza

ico-mappa
ico-contatti
ico-dati
ico-galleria
ico-re

Inizio pagina
Utilizzo dei cookie

Questo sito utilizza cookie di tipo tecnico, per cui le informazioni raccolte non saranno utilizzate per finalità commerciali nè comunicate a terze parti.
Potrebbero essere presenti collegamenti esterni (esempio social, youtube, maps) per le cui policy si rimanda ai portali collegati, in quanto tali cookie non vengono trattati da questo sito.