Percorso

Progetto E.E.E.

ProgettoEEE

Oggi c’è stato il collegamento in video conferenza con il Centro Fermi. Ecco cosa dicono gli studenti Rodolfo Palumbo e Salvatore Cristiano della V C.

Care professoresse, cari professori,

vi scriviamo perché abbiamo il piacere di invitarvi al prossimo incontro virtuale con la Collaborazione EEE, che si terrà Mercoledì 22 Aprile p.v. alle ore 14:30.

Il meeting sarà dedicato ad un resoconto della spedizione artica che i ricercatori del Centro Fermi hanno compiuto tra il 2018 e il 2019 presso le Isole Svalbard, finalizzata allo studio dei raggi cosmici alle latitudini artiche e all'installazione dei rivelatori POLAR.

Siete tutti invitati a partecipare! A tal proposito, vi chiediamo di condividere le informazioni relative al meeting con i vostri studenti, che avranno modo di assistere al racconto di un'esperienza di ricerca piuttosto trasversale per voce degli stessi protagonisti, con i quali potranno poi interagire sottoponendo loro domande relative alla fisica, alle problematiche di installazione di un rivelatore in regioni estreme...e alla vita artica.

Dati i problemi di connessione riscontrati durante il precedente incontro, stiamo studiando piattaforme alternative per accogliere i numerosi partecipanti. Vi invieremo nei prossimi giorni le istruzioni relative, così che possiate trasmettere anch'esse ai vostri ragazzi.

Vi anticipiamo inoltre che prevediamo di organizzare un meeting anche nel mese di Maggio. Qualora qualche istituto voglia sfruttare quell'occasione per raccontarci il lavoro svolto in EEE durante quest'anno, sarà senz'altro il benvenuto.

Vi aspettiamo numerosi!

Segreteria EEE

Allegati:
Scarica questo file (trasmissione nota.pdf)trasmissione nota.pdf[ ]369 kB

PolarQuEEEst19Il Liceo Scorza, partner del progetto EEE, il 30 maggio sarà in collegamento con i ricercatori della missione del PolarquEEEst2019, dalla base artica.

Un anno dopo la missione PolarquEEEst2018, l'esperimento Extreme Energy Events ritorna al Polo Nord, con il progetto PolarquEEEst2019: EEE@NyAlesund, questa volta per rimanerci a lungo. Grazie ad una collaborazione con il Consiglio Nazionale delle Ricerche, il Centro Fermi avrà infatti la possibilità di installare nella base artica di Ny Alesund, alle Svalbard, a circa 79 gradi di latitudine Nord, tre rivelatori di tipo POLA, identici a quello imbarcato lo scorso anno sulla barca eco-sostenibile Nanuq. Uno di essi, in particolare, sarà posizionato all'interno della base "Dirigibile Italia", situata a qualche centinaio di metri dal punto di partenza della famosa spedizione di Umberto Nobile per il polo Nord. In tal modo, la ricerca sui raggi cosmici portata avanti nella Collaborazione EEE avrà un importante sviluppo, perchè sarà infatti possibile correlare i dati raccolti dalla rete di telescopi EEE in Italia con quelli raccolti così vicino al polo Nord. Sarà anche possibile investigare su possibili correlazioni del flusso dei raggi cosmici con le condizioni atmosferiche o eventi di carattere astrofisico. Il giorno della partenza ufficiale della presa dati, Giovedì 30 Maggio 2019, è previsto un live event (ore 15.00) con una diretta dalla base artica in cui i ricercatori del progetto Extreme Energy Events racconteranno in tempo reale l'avvio dell'esperimento, condivideranno il materiale video raccolto durante i giorni alle Svalbard e risponderanno alle domande degli utenti connessi.

NyAlesund

La base artica internazionale di Ny Alesund

 

Il prossimo  RUN COORDINATION MEETING, rete delle scuole aderenti al progetto, si terrà giorno 23 gennaio dalle ore 14:30 alle ore 15:40, presso il laboratorio di fisica del Liceo Scientifico Scorza.

Prof. Franco Mollo

(Referente Centro Fermi)

Pagina 1 di 2

registro-online

albo pretorio

amministrazione trasparente

PON 14 20

logo-scuola-green

no-violenza

laboratorioRaggiCosmici

logo-pensiero-computazionale

logo-classe-capovolta

ufficio stampa

sicurezza

ico-mappa
ico-contatti
ico-dati
ico-galleria
ico-re

Inizio pagina